Social media

Cose che contano

Cose che contano

Sto cercando di uscire dal "blocco dello scrittore", quindi perdonami se l'articolo non è all'altezza delle aspettative.

Questo post è per le persone che lavorano online tutto il giorno, diventa difficile per loro concentrarsi su cose che contano perché le distrazioni per loro sono solo "una nuova scheda" lontano.

Non so come lavorino la maggior parte delle persone, ma quando scrivo un post per il mio blog tengo aperti tutti i miei profili di social media, account di posta elettronica e link di riferimento in altre schede e di conseguenza mi distraggo molte volte, quindi finisco con entrambi una scrittura incompleta o nessuna scrittura.

Non ero preoccupato per tutto questo fino alla scorsa settimana quando un mio amico mi ha chiesto quante ore lavori? Questa domanda si è rivelata difficile per me perché non so davvero quante ore lavoro. Tuttavia, mi siedo davanti al computer per almeno 3 ore tutti i giorni, ma in tutto questo tempo, quante ore lavoro davvero? Non ne ho idea, perché tutte le mie attività su Internet (lavorare, twittare, rispondere alle e-mail, ecc.) Avvengono simultaneamente.

È giunto il momento per me di organizzarmi e anche tu, se anche tu lavori allo stesso modo di me.

Ho alcuni punti che ho intenzione di sollevare in questo post, che potrebbero aiutare a ottenere una migliore produttività sul lavoro e se hai qualcosa da aggiungere, sentiti libero di condividere nei commenti,

1. Fai una cosa alla volta, concentrati

Nel momento in cui vengo online, la prima cosa che faccio è aprire il mio sito Web di social media preferito, che nel mio caso è Quora e poi passo attraverso altri profili di social media, controllo le e-mail e finalmente vengo al lavoro.

Immagino che tutti seguano lo stesso identico ordine e non c'è niente di sbagliato anche in questo, ma continuare a controllare Tweet, Facebook ed e-mail contemporaneamente mentre si lavora ne ostacola molto l'efficienza. Se non mi credi, leggi questo,

Recentemente, un ragazzo di nome Maneesh Sethi ha assunto una ragazza da Craigslist per schiaffeggiarlo ogni volta che andava su Facebook mentre lavorava e questo ha funzionato bene per lui, la sua produttività è passata dal 35-40% al 98%. Leggi il suo intero post sul blog qui.

Non continuare a controllare cosa fanno i tuoi amici mentre lavorano, i tuoi amici possono aspettare ma il lavoro no.

GUARDA ANCHE:  Il social media marketing non è un'avventura da una notte

2. Impostare un limite di tempo

Non mi è mai veramente importato quanto tempo mi ci vuole per scrivere un post, potrebbe essere perché sto scrivendo per il mio blog ma questo è sbagliato e non dovrebbe accadere. Devi sapere quanto lavoro puoi fare in un dato lasso di tempo perché c'è una bellissima citazione che recita così: "Il tempo è denaro". Quindi, usa il tuo tempo con saggezza.

Ecco un esempio, una semplice analogia,

Si osserva sempre negli studenti che la loro capacità di studio aumenta esponenzialmente un giorno prima dell'esame perché c'è un determinato lasso di tempo e lo studente deve finire il programma solo in quel tempo, se deve passare. Lo stesso vale per le persone che lavorano online, se stabiliscono un limite di tempo e lo seguono rigorosamente, può fare miracoli per loro. Miglioreranno sia la produttività che la qualità del lavoro.

3. Dai la priorità al tuo lavoro

Ora che hai solo siti Web correlati al lavoro aperti nel tuo browser e hai anche impostato un limite di tempo, ecco la parte più importante, la priorità del lavoro, cosa deve essere fatto prima e cosa dopo e così via.

Tuttavia, le priorità dipendono completamente dal tipo di lavoro in cui ti trovi, ma è sempre meglio pianificare prima di iniziare a lavorare, iniziare con piani a breve termine e passare a piani a lungo termine.

Per il mio tipo di lavoro, dare priorità è molto importante perché bloggare significa fare più cose contemporaneamente, non si tratta solo di scrivere post, è molto di più, credimi. E se non do la priorità alle mie attività, potrei finire con un sacco di lavoro annullato

Per ottenere il miglior lavoro svolto nel minor tempo possibile, le attività di pianificazione e definizione delle priorità sono molto importanti. Portano sempre a un risultato migliore rispetto alle attività non pianificate.

Spero che trovi utile questo post. Se hai qualcosa di prezioso da aggiungere, condividi nei commenti sotto il post.

Cortesia dell'immagine: lifehacker.com, echoinggreen.org, behindthehustle.com

Chris Strouth ha twittato merda, ho bisogno di un rene e poi ne ha ottenuto uno
Chris Strouth conviveva con una malattia renale da 3 anni, ma improvvisamente stava peggiorando. Aveva bisogno di un trapianto. Non sapendo cos'altro ...
Come controllare e recuperare il tuo account Facebook hackerato
Con oltre 1,65 miliardi di utenti da cui rubare informazioni, Facebook è uno dei principali bersagli degli hacker. Gli hacker stanno tentando di hacke...
7 soluzioni per risolvere Windows 10 Nessun problema audio
Hai installato Windows 10 e ora stai affrontando problemi con il suono? Bene, non sei solo, poiché molti utenti stanno affrontando lo stesso problema ...