Tecnologie

Samsung presenta il SoC Exynos 9810 per Galaxy S9 con chip AI, supporto Cat 18 LTE

Samsung presenta il SoC Exynos 9810 per Galaxy S9 con chip AI, supporto Cat 18 LTE

Ora che tutti si stanno concentrando sull'intelligenza artificiale a bordo di un chipset per smartphone, Samsung ha anche intenzione di renderlo il momento clou della sua CPU Exynos per il 2018. Mentre Apple ha ricevuto grandi elogi per il chip A11 Bionic in iPhone X, la società ha affermato che ci sono voluti tre anni per mettere in piedi le fondamenta.

Non siamo sicuri da quanto tempo Samsung abbia lavorato su Exynos 9810 ma ora è ufficiale e sfoggia anche ottime capacità di intelligenza artificiale.

In linea con l'A11 Bionic di Apple, il Kirin 970 di Huawei e lo Snapdragon 845 di Qualcomm, Exynos 9810 vanta capacità di elaborazione neutre per facilitare un ponte tra intelligenza umana e macchina. Come il suo predecessore Exynos 8895, Exynos 9810 è realizzato utilizzando un processo di fabbricazione a 10 nanometri. Oltre a migliori capacità di elaborazione, sfoggia velocità LTE gigabit migliorate con 6 Carrier Aggregation (6CA).

Prestazioni single-core più veloci:

L'architettura aggiornata facilita quattro core ad alte prestazioni in grado di imbullonare fino a 2,9 GHz della frequenza di elaborazione, mentre altri quattro core offrono prestazioni ottimizzate per l'efficienza della batteria. Mentre il single-core è stato aumentato del 200% rispetto alla generazione precedente, Exynos 9810 guida le funzioni multi-core verso un aumento del 40%.

L'intelligenza artificiale nel cuore di Exynos:

Con Exynos 9810, Samsung è entrata a far parte della scuola dei chipset neurali poiché l'ultimo processore introduce funzionalità AI come accuratamente identificare persone e oggetti in 3D con l'aiuto del deep learning.

Per questo, il nuovo SoC utilizza il rilevamento della profondità in quello che l'azienda chiama "rilevamento ibrido del volto" per garantire lo sblocco del viso senza interruzioni e filtri di tracciamento del viso.

Dispone inoltre di un file "unità di elaborazione della sicurezza" dedicata per una maggiore sicurezza tramite autenticazione del viso, dell'iride e dell'impronta digitale.

Exynos 9810 sarà un catalizzatore chiave per l'innovazione in piattaforme intelligenti come smartphone, personal computing e automotive per la prossima era dell'IA.

LTE più veloce del settore:

Samsung annuncia Exynos 9810 il primo chipset del settore a supportare velocità di download fino a 1,2 Gbps e caricamenti nella zona di 200 Mbps, il che significa un miglioramento di quasi il 13% rispetto al processore precedente. È anche il primo del settore a supportare Cat 18 LTE con 6CA (Carrier Aggregation) che consente di unificare fino a 6 diversi portanti componenti per una connettività più rapida. Ciò faciliterà lo streaming senza ritardi e il caricamento istantaneo anche di video 4K e 360 ​​gradi.

Rendering di Samsung S9 e S9 +. Cortesia: Weibo

Il processore supporta la registrazione 4K fino a 120 fps e una riproduzione dei colori straordinariamente vivace. Exynos 9810 di Samsung è stato scelto per i CES 2018 Innovation Awards e sarà esposto al Las Vegas Show tra il 9 e il 12 gennaio.

Perché Wikipedia non utilizza gli annunci per le entrate?
Wikipedia è l'enciclopedia più grande e popolare al mondo. È online e gratuito per qualsiasi scopo. Contiene più di 20 milioni di articoli scritti da ...
48 fotogrammi 2 secondi da ogni giorno di un mese [Video]
Ricki Mae Melchior è troppo occupato con il suo lavoro ma in qualche modo trova il tempo di girare 2 secondi di video ogni giorno per un mese e alla f...
Ora puoi caricare fino a 10 foto o video su storie di Instagram contemporaneamente
Con Instagram che vanta il triplo degli utenti attivi quotidianamente come Snapchat, la società aggiorna continuamente la redditizia funzione Storie p...