Social media

Modi è un terrorista rivendica i social media del Pakistan dopo l'esplosione del confine di Wagah

Modi è un terrorista rivendica i social media del Pakistan dopo l'esplosione del confine di Wagah

Si stima che circa 55 persone siano state confermate morte e più di 100 ferite per gli attacchi strazianti avvenuti ieri nella parte pakistana del confine di Wagah.

Le indicazioni significative riguardanti le esplosioni di confine di Wagah sono le seguenti:-

Il popolo pakistano ha naturalmente reagito in modo molto forte all'attacco al confine di Wagah. In particolare, la piattaforma di social media come Twitter ha preso una particolare simpatia dalle persone per scagliare le loro frustrazioni contro il governo e gli autori dell'attacco.

Tendenze di Twitter come #LahoreBlast e #SavePakistanHangTerrorists erano di tendenza dopo gli attacchi. Ma una tendenza particolare; #NawazModiJawabDo stava facendo tutte le increspature sui social media.

Il primo ministro indiano, Narendra Modi, è stato nuovamente preso di mira dai pakistani per aver avuto un ruolo negli attacchi al confine di Wagah. Anche se Modi aveva fermamente condannato l'attacco.

Alcuni dei tweet selezionati che ti aiuteranno a capire i livelli di rabbia dei pakistani sono i seguenti:-

1.

#CowardModi NY khud blast krwaya o khud hi condemn krrahe ha wow è incredibile #NawazModiJawabDo pic.twitter.com/tg1spQsLXc

- sumairajamil (@realsamijamel) 2 novembre 2014

2.

#NawazModiJawabDo Real Terrorists…. !!! pic.twitter.com/V6lFKQkqsN

- #GoNawazGo (@Pakis_Power) 2 novembre 2014

3.

Nawaz, perché servi le agende indiane in Pakistan? #NawazModiJawabDo pic.twitter.com/BkNWeRFbe1

- Danish Khan (@KhanDanish_) 2 novembre 2014

4.

#NawazModiJawabDo Yeh log tou nahi deay saktey yeh tasweer zaror kuch keh rahi hay pic.twitter.com/iqI7Xu76qm

- پراســــرار (@MysteriousAmbr) 2 novembre 2014

5.

Mentre il Nostro Ministero dell'Interno era impegnato a JORTOR…. #NawazModiJawabDo #WagahKaJawabDoNawaz #WagahBlast #LahoreBlast pic.twitter.com/ALXUbIDl2Q

- Beenish Malik (@beenish_malik) 2 novembre 2014

6.

Nooray Jigar, tu idher beth, Pakistan ko main dekhta hun! #NawazModiJawabDo pic.twitter.com/VFdr3t3JDw

- Farhan Khan Virk (@FarhanKVirk) 2 novembre 2014

7.

fonte

8.

Per riassumere il governo di Nawaz. Questo è tutto ciò che rappresenta ... #NawazModiJawabDo pic.twitter.com/FzsZbb4OMk

- Hamza Jabbar (@HamzaJabbarr) 2 novembre 2014

9.

Non potrei incolpare l'India per questo atto di terrorismo perché ho interessi commerciali in India: NS #NawazModiJawabDo

- Awais Satti (@awasssatti) 2 novembre 2014

10.

Anche in questo caso gli affari personali vincono a spese dei poveri pakistani. Nawaz sharif diventa NoAwaz sharif davanti all'India #NawazModiJawabDo "

- Umar Tanvir (@umar_tanvir) 2 novembre 2014

Ma, sorprendentemente, qualcuno che ha sempre attaccato l'India; questa volta lo ha protetto e ha attaccato il governo.

Chiunque incolpi l'India 4 2 giorni #LahoreBlast è un rischio per la sicurezza 2 sicurezza e sovranità del #Pakistan. #deshatgardokayjoyarhai #ghaddarhain

- BilawalBhuttoZardari (@BBhuttoZardari) 2 novembre 2014

Quindi, credi davvero che l'India sia dietro le esplosioni del confine di Wagah a Lahore? Fateci sapere le vostre opinioni nella sezione commenti.

Consigliato: queste immagini fumanti dell'attacco del Pakistan all'India su Twitter ti lasceranno sotto shock

Il tuo cuore si scioglierà quando vedrai queste due sorelle cieche per la prima volta
Immagina la tua vita senza occhi. Nessuno splendido scenario. Nessuna via d'uscita per distinguere la tua routine quotidiana. Non essere in grado di v...
Le 10 estensioni e app di Chrome più utili per Google Plus
Gabriel Vasile, uno sviluppatore web di professione e un utente attivo di Google plus, ha messo insieme un ottimo elenco di utili estensioni di Chrome...
Facebook è davvero responsabile dei divorzi?
Facebook esiste da 8 anni ormai, con l'aiuto di Facebook le persone vengono a scoprire cosa sta succedendo intorno a loro. Oppure è vero che siamo div...